Lo Statuto - Ex Alunne Collegio Catiglioni Brugnatelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Associazione ex alunne
LO STATUTO

1 ) E' costituita l’"Associazione ex-Alunne del  Collegio Universitario Castiglioni-Brugnatelli con sede in Pavia presso  il Collegio stesso.
2 ) L’adesione alla Associazione é riservata alle  ex-Alunne che siano state nel Collegio per almeno un anno e che nel  presente Statuto saranno qui di seguito chiamate alunne.
3 ) L’Associazione, escluso qualsiasi fine di lucro, si propone le seguenti finalità:
-  sostenere l’attività del Collegio, promuovendo e favorendo ogni  iniziativa che diffonda la conoscenza ed il prestigio del Collegio  stesso;
- mantenre i contatti con le alunne attraverso convegni e  pubblicazioni, per favorire lo spirito di solidarietà e di  collaborazione;
- promuovere iniziative a favore delle alunne per il perfezionamento nelle rispettive discipline.
4 ) Il patrimonio dell’Associazione é costituito dai  contributi ordinari e straordinari delle iscritte, da eventuali  elargizioni di Enti, da lasciti o donazioni di alunne o persone amiche  del Collegio e da altre entrate derivanti dalla sua attività.
Le entrate della Associazione devono essere interamente devolute al raggiungimento degli scopi Statutari.
5 ) Sono organi dell’Associazione:
  • a) l’assemblea delle socie
  • b) il Consiglio direttivo
  • c) l’eventuale Collegio dei Revisori.

Tutte le cariche sono gratuite. Eventuali rimborsi di spese sostenute dovranno essere autorizzate dal Consiglio direttivo.
6 ) L'assemblea si riunisce almeno una volta l'anno,  su convocazione della Presidente il Consiglio direttivo, di norma nella  prima decade di maggio per approvare il bilancio, la relazione del  Consiglio direttivo e l'ammontare della quota associativa.

Può  essere inoltre convocata ogni qualvolta il Consiglio direttivo lo  ritenga opportuno o su richiesta scritta di almeno un terzo delle socie  in regola con i versamenti della quota.

L’assemblea formula proposte e promuove iniziative, nomina le componenti il

Consiglio direttivo e, quando lo ritenga utile, i Revisori del bilancio; può inoltre conferire cariche onorarie.

7 ) L'assemblea  delibera a maggioranza semplice delle presenti, mentre per le modifiche  Statutarie e per lo scioglimento della Associazione stessa è necessario  il voto favorevole della maggioranza delle iscritte, da conseguirsi  anche mediante referendum postale.

Le socie possono votare anche per delega scritta ad altra socia.

8 )
 Il Consiglio direttivo é costituito da un numero variabile di membri da  cinque a quindici, di cui una é membro di diritto: la Rettrice del  Collegio – gli altri sono eletti dall'assemblea.

Il Consiglio  dura in carica un biennio ed é rieleggibile; esso nomina tra le sue  componenti una Presidente e una vicepresidente. Nomina inoltre una  segretaria che può anche essere Consigliera eletta.

9 ) II Consiglio direttivo si riunisce almeno due volte l'anno o su richiesta di almeno tre suoi componenti.

Svolge i seguenti compiti:

  • - dare attuazione alle proposte e alle direttive dell’Assemblea
  • - programmare e organizzare le iniziative della Associazione secondo i fini del presente Statuto
  • - predisporre i bilanci preventivi e consuntivi
  • - stabilire annualmente l’entità della quota associativa
  • - compiere tutti gli atti di ordinaria e straordinaria  amministrazione che si rendessero utili o necessari per la vita  dell’Associazione.

10) La Presidente del Consiglio direttivo ha la firma e la legale rappresentanza della Associazione.

In caso di sua assenza o impedimento la sostituisce in tutte le sue funzioni la Vicepresidente.

La  segretaria provvede alla riscossione delle entrate e al pagamento delle  spese, curando la tenuta di un libro cassa e conservando tutti i  documenti che specificatamente riguardano il servizio affidatole.

11)
Le  socie si impegnano a far pervenire alla Associazione il loro curriculum  professionale avendo cura di aggiornare periodicamente le notizie  riguardanti la loro carriera.

12) Per tutto  quanto non espressamente previsto nel presente Statuto valgono le norma  di legge in materia di Associazioni non riconosciute.


Firmato:
Maria Teresa Tenconi
Maria Grazia Nieri
Laura Cima
Luigia Amigoni
Giliana Muffatti
Margherita Gaetani (tabellione)


UN PO' DI STORIA

Nel lontano 1977, in occasione di una delle riunioni della domenica di  maggio successiva a San Pio, si procedeva alla costituzione di una  Associazione di ex-alunne della quale veniva nominata Presidente  Onoraria la Prof. Malcovati, con un Consiglio Direttivo composto da  Maria Teresa Tenconi, Grazia Neri e Michela di Casa. Lo statuto  adottato, ispirato a quello dell'analoga associazione del Collegio  Cairoli, prevedeva di mantenere i contatti tra le alunne attraverso  convegni e pubblicazioni per favorire lo spirito di solidarietà e di  collaborazione, di promuovere iniziative a favore delle alunne per il  perfezionamento nelle rispettive discipline.

L'atto costitutivo  dell'Associazione veniva redatto dalle ex-alunne Luigia Amigoni, Laura  Cima, Giliana Muffatti, Grazia Nieri e Maria Teresa Tenconi a Pavia,  davanti al Notaio Margherita Gaetani, ex-alunna, il 13 aprile 1988. Al  primo Consiglio Direttivo pro-tempore partecipavano, oltre alle  sopracitate, altre alunne residenti a Pavia, che avevano dimostrato  interesse a far rivivere l'associazione: M. Cuccia, L. Scarpat, G.  Pierandrei, G. Rotolo: membro di diritto la Rettrice A. L. Vergine. La  Presidente eletta dalla prima assemblea, tenuta nel maggio successivo, è  stata Maria Teresa Tenconi, Vice-Presidente Grazie Nieri e segretaria  Giliana Muffatti.

(G. Muffatti, M. T. Tenconi, 1994)


I PREMI

  • Fulvia Capone, laureata in Medicina e Chirurgia: premio "ex-alunne" (1989)
  • Claudia Balzarini, laureata in Giurisprudenza: premio "Giuseppina d'Elia" (1990)
  • Donata Pezzuto, laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutica: premio "E. Malcovati" (1991)
  • Anna Tusei, laureata in Medicina e Chirurgia: premio "Giuseppina d'Elia" (1991)
  • Paola Bawa, laureata in Medicina e Chirurgia: premio "E. Malcovati" (1992)
  • Ida e Piera Taino, laureate in Scienza Biologiche: premio ex aequo "E. Malcovati" (1992)
  • Paola Villani, laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutica : premio "E. Malcovati" (1993)
  • Francesca Vaniglia, laureata in Medicina e Chirurgia: premio "Alfonsina Bampi" (1993)
  • dal 1994............
   
   
   
   
   
   
   
   
 
Copyright 2016 Ex Alunne Castiglioni
Via S. Martino, 18 - 27028 - Pavia
Torna ai contenuti | Torna al menu